PHOTO CARNET

Gabriele Basilico – La Città e il territorio

PHOTO CARNET

Appunti di esperienze fotografiche da non perdere: mostre, incontri, workshops & more…

A cura di Diana Gianquitto

 

(English text below)

 

Ci sono esperienze che cambiano lo sguardo: eventi espositivi, talks d’autore, rassegne, laboratori e molto altro.

Kromìa vi segnala appuntamenti preziosi per scoprire o riscoprire la fotografia in tutte le sue forme: artisti storici o nuove ricerche, inedite o consolidate prospettive critiche, spazi e iniziative per vivere sempre più la passione fotografica.

Perché più si vede, e più si impara a vedere – e soprattutto a godere – ciò che si vive.

 

Immagini:

In alto: Da Artribune.com – Gabriele Basilico – Dalla serie 1997 Gottardo, Svizzera © Gabriele Basilico Archivio Gabriele Basilico, Milano

In basso: Da Artribune.com – Gabriele Basilico – Porta Nuova 2012 © Gabriele Basilico Archivio Gabriele Basilico, Milano

 

UOMO E PAESAGGIO: SECONDO GABRIELE BASILICO, AD AOSTA

Gabriele Basilico – La Città e il territorio

 

Comunicato stampa:

Dal 28 aprile ad Aosta Gabriele Basilico – La Città e il territorio, una mostra che indaga l’idea di progettualità dello sguardo del grande fotografo, da sempre interessato ai problemi legati all’urbanistica e all’antropizzazione del paesaggio naturale.
Circa duecento fotografie esposte al Museo Museo Archeologico Regionale – tra le quali una cospicua selezione di immagini inedite della Valle d’Aosta.
La rassegna, a cura di Angela Madesani, si avvale della collaborazione di Giovanna Calvenzi, dell’Archivio Gabriele Basilico, dell’Accademia di Architettura di Mendrisio/USI, del coordinamento generale di Raffaella Resch ed è prodotta da Scalpendi Editore.

L’itinerario espositivo, diviso per nuclei di ricerca e non strettamente cronologico, prende l’avvio da uno dei suoi lavori più noti, quei “Milano Ritratti di fabbriche” (1978-1980) che hanno segnato l’inizio delle sue indagini sulle città del mondo. Quindi immagini a colori inedite di Beirut ricostruita (2011) e di alcune metropoli del mondo (Shanghai, Rio, Istanbul, Mosca, tra le altre) e le trasformazioni del paesaggio contemporaneo con due serie di immagini dedicate alla montagna, in Valle d’Aosta e al passo del San Gottardo, in Svizzera.
Novantasei foto provengono poi dal lavoro “Sezioni del paesaggio italiano”, compiuto in collaborazione con Stefano Boeri per la Biennale di Architettura di Venezia, nel 1998. Fa seguito un’ampia indagine realizzata in collaborazione con l’architetto Luigi Snozzi in una cittadina svizzera, Monte Carasso (1996), oggi periferia di Bellinzona, che documenta la trasformazione della città grazie agli interventi operati dallo stesso Snozzi. Conclude l’itinerario una selezione di immagini di paesaggio, scattate in luoghi e occasioni diverse, tra le quali quelle commissionate dalla Mission Photographique de la DATAR (1984-1985) in Francia.

 

Date: 27/04/2018 – 23/09/2018

Luogo: MAR – Museo Museo Archeologico Regionale

Indirizzo: Piazza Pietro Leonardo Roncas 12 – Aosta – Valle d’Aosta

Informazioni: http://www.regione.vda.it

 

PS: Se ami i paesaggi ad ampia veduta di Gabriele Basilico, può interessarti anche:

Le montagne di Luca Prestia, autore Kromìa

http://www.kromia.net/scheda_artista.php?id=23

Immagine: Montagne #4 – Luca Prestia – Csy Kromìa e l’artista

 

Cosa rende una foto di paesaggio un “viaggio visivo” non oleografico? Lasciateci la vostra opinione nei commenti!

 

 

 

(English text):

 

 

 

PHOTO AGENDA

Photographic experiences not to be missed: exhibitions, events, workshops & more…

by Diana Gianquitto

 

Some experiences change the way you see: exhibitions, talks, fairs, workshops and more.

Because the more you see, the more you learn seeing – and especially enjoying what you live.

 

Images:

Top: Artribune.com – Gabriele Basilico – From the series 1997 Gottardo, Svizzera © Gabriele Basilico Archivio Gabriele Basilico, Milano

Below: Artribune.com – Gabriele Basilico – Porta Nuova 2012 © Gabriele Basilico Archivio Gabriele Basilico, Milano

 

MAN AND LANDSCAPE: ACCORDING TO GABRIELE BASILICO, IN AOSTA

Gabriele Basilico – The city and the territory

 

An exhibition that analyses the specific sight of the great photographer Gabriele Basilico.

City planning issues, anthropization and natural landscape in almost 200 photographs.

Among them, many unpublished images of Valle d’Aosta.

 

27/04/2018 – 23/09/2018

MAR – Museo Museo Archeologico Regionale

Piazza Pietro Leonardo Roncas 12 – Aosta – Valle d’Aosta

Info: http://www.regione.vda.it

 

PS: If you like the wide landscapes by Gabriele Basilico, you may also like:

The mountains by Luca Prestia, Kromìa author

http://www.kromia.net/scheda_artista.php?lang=en&id=23

Image: Montagne #4 – Luca Prestia – Csy Kromìa and the author

 

What makes a landscape photograph not a banal image? Let us know in the comments!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: